“One Billion Rising 2014”- Noi c’eravamo!

Venerdì sera alcune mamme del gruppo hanno partecipato al flash-mob “One billion rising 2014” contro la violenza sulle donne.

L’idea ci era stata proposta da Valentina:
“Ciao ragazze, il giorno 14 in tutto il mondo si svolgerà il flash-mob contro la violenza sulle donne: visto quello che tra noi sta nascendo, per come la vedo io, una rete solidale di donne che si sostengono nei loro sogni, visto il tema del flash-mob, vista la possibilità di farsi conoscere come rete, ma anche per tutte le altre, per chi in noi vede in questo momento un esempio, un sostegno, insieme unite in questa bella avventura che è appena abbozzata ma nella quale stiamo fortemente credendo… Ecco, visto tutto questo io penso che potrebbe essere una bella occasione per incontrarci e farci vedere.
Ragazze, che dirvi, io spero di fare questa cosa con voi!”

Certo, organizzarsi per le mamme non è sempre così scontato, ci sono gli imprevisti dell’ultimo minuto e tutto il resto, soprattutto se l’evento viene organizzato all’ora in cui di solito si prepara la cena (devo fare questo appunto ai promotori!!!)…
Ma noi siamo donne, agguerrite per natura, pur di non mancare abbiamo trascinato mariti riluttanti e bambini assonnati ed affamati nell’orda del centro commerciale dove si svolgeva il tutto (dai, per una volta si può fare!).

Quando siamo arrivate c’era tantissima energia positiva, la voglia di riscattarsi, di riscattare le altre donne dall’ ingiustizia di un corpo o di una dignità profanate, di mostrare la bellezza di essere donne attraverso un ballo che ci rappresenta come forza vitale, capaci di reagire e rialzarci nonostante tutto.
La maggioranza di noi per fortuna non vive queste cose sulla propria pelle, ma noi eravamo lì per chi non poteva esserci.

Non apriremo una scuola di danza, siamo delle ciofeche e mi sa che gli abbiamo rovinato il balletto… MA l’importante era partecipare!!!
Ed ecco, c’eravamo !

Questa è la canzone dedicata all’evento:

BREAK THE CHAIN”

Lyrics by Tena Clark Music by Tena Clark/Tim Heintz

“I rise my arms to the sky
On my knees I pray
I’m not afraid anymore
I will walk through that door
Walk, dance, rise
Walk, dance, rise

I can see a world where we all live
Safe and free from all oppression
No more rape or incest, or abuse
Women are not a possession

You’ve never owned me, don’t even know me I’m not invisible, I’m simply wonderful I feel my heart for the first time racing I feel alive, I feel so amazing

I dance cause I love
Dance cause I dream
Dance cause I’ve had enough
Dance to stop the screams
Dance to break the rules
Dance to stop the pain
Dance to turn it upside down
Its time to break the chain, oh yeah
Break the Chain
Dance, rise
Dance, rise

In the middle of this madness, we will stand I know there is a better world Take your sisters & your brothers by the hand Reach out to every woman & girl

This is my body, my body’s holy
No more excuses, no more abuses
We are mothers, we are teachers,
We are beautiful, beautiful creatures

I dance cause I love
Dance cause I dream
Dance cause I’ve had enough
Dance to stop the screams
Dance to break the rules
Dance to stop the pain
Dance to turn it upside down
It’s time to break the chain, oh yeah
Break the Chain, oh yeah
Break the Chain

Dance Break Inst.

Dance, rise
Dance, rise

Sister won’t you help me, sister won’t you rise x4

Dance, rise
Dance, rise

Sister won’t you help me, sister won’t you rise x4

This is my body, my body’s holy
No more excuses, no more abuses
We are mothers, we are teachers,
We are beautiful, beautiful creatures

I dance cause I love
Dance cause I dream
Dance cause I’ve had enough
Dance to stop the screams
Dance to break the rules
Dance to stop the pain
Dance to turn it upside down
Its time to break the chain, oh yeah
Break the Chain, oh yeah
Break the Chain”

SPEZZA LA CATENA

Traduzione di Maria Di Rienzo

Sollevo le braccia al cielo

Prego in ginocchio

Non ho più paura

Io attraverserò quella soglia

Cammina, danza, sollevati

Cammina, danza, sollevati

Posso vedere un mondo dove tutte viviamo

sicure e libere da ogni oppressione

Non più stupro, o incesto, o abuso

Le donne non sono proprietà

Tu non mi hai mai posseduta, neppure sai chi sono

Io non sono invisibile, sono semplicemente meravigliosa

Sento il mio cuore prendere la corsa per la prima volta

Mi sento viva, mi sento straordinaria

Danzo perchè amo

Danzo perché sogno

Danzo perchè non ne posso più

Danzo per arrestare le grida

Danzo per rompere le regole

Danzo per fermare il dolore

Danzo per rovesciare tutto sottosopra

E’ ora di spezzare la catena, oh sì

Spezzare la catena

Danza, sollevati

Danza, sollevati

Nel mezzo di questa follia, noi ci ergeremo

Io so che c’è un mondo migliore

Prendi per mano le tue sorelle e i tuoi fratelli

Cerca di raggiungere ogni donna e ogni bambina

Questo è il mio corpo, il mio corpo è sacro

Basta scuse, basta abusi

Noi siamo madri, noi siamo maestre,

Noi siamo bellissime, bellissime creature

Danzo perchè amo

Danzo perché sogno

Danzo perchè non ne posso più

Danzo per arrestare le grida

Danzo per rompere le regole

Danzo per fermare il dolore

Danzo per rovesciare tutto sottosopra

E’ ora di spezzare la catena, oh sì

Spezzare la catena

Danza, sollevati

Danza, sollevati

Sorella, non mi aiuterai? Sorella, non ti solleverai? (x4)

Danza, sollevati

Danza, sollevati

Questo è il mio corpo, il mio corpo è sacro

Basta scuse, basta abusi

Noi siamo madri, noi siamo maestre,

Noi siamo bellissime, bellissime creature

Danzo perchè amo

Danzo perché sogno

Danzo perchè non ne posso più

Danzo per arrestare le grida

Danzo per rompere le regole

Danzo per fermare il dolore

Danzo per rovesciare tutto sottosopra

E’ ora di spezzare la catena, oh sì

Spezzare la catena

Spezzare la catena”

E questo è il video (noi siamo in fondo a destra…):

Annunci

Un pensiero su ““One Billion Rising 2014”- Noi c’eravamo!”

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...