Argento e pietre

La pietra è un elemento che sicuramente impreziosisce e rende speciale un gioiello. La naturale luminosità dell’argento in particolare, viene esaltata dall’abbinamento con una pietra.

In commercio ci sono due tipologie principali che possono essere usate con la tecnica della silver clay, le pietre naturali e quelle sintetiche.

Con il termine pietre naturali (o pietre dure), si indicano minerali e rocce che si distinguono per una grande varietà e bellezza dei colori. Il valore è naturalmente molto inferiore alle pietre preziose, ciò nonostante anche le pietre dure possono dare grandi soddisfazioni.

Il grosso “limite” delle pietre naturali è che non possono essere sottoposte ad alte temperature, quindi non possono essere cotte.

Possono però essere applicate all’argento grazie all’uso del castone. Il castone può essere acquistato già pronto, oppure può essere costruito “su misura” con l’uso del filo d’argento piatto. In altri casi la pietra può essere fissata sulla superficie del gioiello, grazie all’apposita colla bi-componente.

Le pietre sintetiche invece sono prodotti di laboratorio che simulano il colore e la brillantezza delle pietre preziose.

Tra le pietre sintetiche, quelle che possono essere abbinate con successo alla silver clay, sono le pietre denominate “cubic zirconia”. Le cubic zirconia sono disponibili in commercio con una sorprendente varietà di colori, ma anche di tagli. Possono essere a forma di cuore, di stella, ovali, quadrate, rotonde, a goccia oppure marquise. La particolarità di queste pietre consiste nel fatto che sono resistenti alle alte temperature e quindi possono essere tranquillamente cotte.

Un punto dolente a cui non è ancora stata data una risposta certa, è il motivo per cui alcuni colori (non sempre e non sempre gli stessi colori) subiscono una variazione durante la cottura. Alcune pietre perdono la loro brillantezza, si scuriscono e tendono a diventare di un colore cupo tra il verde ed il giallo scuro.

Non esiste un metodo per sapere in anticipo se una pietra muterà colore. La cosa migliore da fare è cercare di acquistare le pietre da produttori seri, anche se non sempre è certezza di sicuro successo. Oppure è possibile acquistare sempre una pietra in più di quelle necessarie, in modo da sottoporla ad un test di prova.

Ilgattodargento.wordpress.com

Optimized-farfalla1

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...