Il Gatto d’Argento

Benvenuti a tutti.
Sia che siate capitati qui per caso, sia che stiate cercando qualche informazione sulla lavorazione artigianale dell’argento, questo è comunque il posto giusto.
Io mi chiamo Erika e questo è il sito in cui raccolgo e commento le mie scoperte, i miei progressi, e le mie creazioni legate al mondo della “metal clay”.

Prima di iniziare però è necessaria una piccola premessa che chiarisca a chi non le conosce cosa siano la “silver clay”, o la “bronze clay” e la “gold clay” (letteralmente argilla d’argento, di bronzo, d’oro). Per farlo prenderò in prestito le parole che si trovano su un ottimo libro (uno dei pochi in italiano) che tratta l’argomento, ovvero: “Realizzare gioielli in pasta d’argento. Tecniche semplici e straordinarie per creare fantastici gioielli, senza forno”, Sue Heaser, editore Il Castello srl, 2009, Cornaredo (Milano).
Nell’introduzione viene riportato: “La pasta d’argento è un’invenzione relativamente recente nel mondo dell’artigianato. Spesso si rimane increduli quando si scopre che cuocendo […] questa pasta grigiastra, sorprendentemente si trasforma in oro o argento puri. […] La pasta d’argento è costituita da metalli preziosi in polvere mescolati con un legante organico e acqua. Può essere modellata, sagomata o scolpita come la creta o la comune pasta modellabile. Quando la pasta è scaldata ad alte temperature, il legante si volatilizza e le particelle metalliche si sinterizzano (o fondono) per dare vita a oggetti in vero oro o argento.[…] Due sono le marche più diffude: Precious Metal Clay (PMC) prodotta da Mitsubishi Materials Cosporation e Art Clay prodotta da Aida Chemical Industries Co. Ltd. […] Negli ultimi anni, entrambi i produttori hanno presentato diversi tipi di pasta d’argento da cuocere a temperature più basse delle versioni precedenti, usando un cannello ossidrico o un fornello a gas. Grazie a questo straordinario sviluppo la pasta d’argento ora si può usare anche per hobby […], quindi non è necessario avere utensili costosi o un apposito forno.”

In sostanza, per riassumenre, questa pasta del tutto simile all’argilla, una volta modellata, fatta asciugare e cotta su un normalissimo fornello a gas da cucina si trasforma in un oggetto i argento puro!
Quindi chiunque in casa propria ha la possibilità con poche ore di tempo a disposizione di realizzare da solo i gioielli che preferisce!

Se avete domande di qualsiasi tipo non esitate a contattarmi!

http://ilgattodargento.wordpress.com/

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: